Casa

Come Combattere le Zanzare con Rimedi Naturali

Molto spesso, soprattutto d’estate, per combattere le zanzare e più in generale gli insetti, ricorriamo ad insetticidi che possono essere dannosi per l’uomo, in particolare per i bambini. Oggi vi sveleremo, però, come potrete evitare che le zanzare diano fastidio con metodi assolutamente naturali per allontanarle.

Ecco quali sono

Olio essenziale: ci sono tipi di olio essenziale come quelli di lavanda, limone, citronella, geranio che riescono a disorientare le zanzare in modo che non colpiscano l’uomo. diluiteli in un po’ d’acqua in barattolini e bottiglie di vetro: infilateci dentro degli stecchini.

Limone e aceto: gli odori e gli agrumi allontanano le zanzare e tutti gli insetti più fastidiosi.

Piante sul terrazzo: se mettete fuori nel vostro terrazzo ( o sul balcone-finestra) alcune piante, queste terranno lontano le zanzare.

Aglio: l’aglio ha un odore così forte che infastidisce le zanzare.

Repellente per il corpo: create un repellente con due mazzetti di menta e uno di basilico. Bollite le loro foglie per almeno 20 minuti, filtrate l’acqua e conservatela in frigo: dopo il tramonto applicatene un po’ sulla vostra pelle così vi risparmierete le punture.

Cassetta per pipistrelli: i pipistrelli amano le zanzare e le mangeranno prima che potranno avvicinarsi a voi.