Cucina

Come Preparare le Lasagne con Cime di Rapa e Besciamella

Le lasagne rappresentano un vero e proprio classico della tradizione gastronomica locale, costituite da sfoglie di pasta all’uovo dalla forma rettangolare, disposte in una sequenza variabile di strati ognuno dei quali separato da una farcitura. Le origini della lasagna si fanno risalire al periodo greco-romano dove erano chiamate “lasana,” “lasanum,” o “lagana”. Oggi le lasagne sono diventate un simbolo della cucina italiana nel mondo. Rispetto alla solita lasagna bolognese al ragù che siamo soliti gustare, in questo primo piatto gli ingredienti principali sono le cime di rapa, la besciamella e i pinoli, una versione originale, dal gusto delicato e coinvolgente.

Difficoltà: media

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 15 minuti le cime di rapa + 15-20 minuti in forno

Ingredienti
Lasagne fresche: 12 sfoglie
Cime di rapa: 1,5 kg
Pinoli: 100 gr
Parmigiano grattugiato: 50 gr
Mozzarella: 3 da 125 gr
Sale: q.b.
Per la besciamella
Latte: 2 litri
Parmigiano grattugiato: 80 gr
Noce moscata: q.b.
Sale: q.b.
Burro: 30 gr
Farina: 4 cucchiai pieni

Preparazione
Per prima cosa pulite bene le cime di rapa: eliminate i gambi duri, scartate le foglie vecchie e selezionate le cimette e le foglie. Sciacquate bene le cime di rapa sotto l’acqua corrente in modo da eliminare i residui di terra. Prendete una pentola abbastanza capiente, riempitela d’acqua, salate, immergete le cime di rapa e lasciate cuocere per 15 minuti. Passato questo tempo la verdura si è ammorbidita, scolatela e strizzatela bene aiutandovi con un mestolo. Io l’ho lasciata semplice così, ma se volete insaporirla di più, potete farla saltare qualche secondo in padella con un filo d’olio, aglio e acciughe.

Iniziate la preparazione della besciamella, in una pentola versate il latte, il burro, il sale, il parmigiano grattugiato, la farina setacciata e la noce moscata.

Mettete la pentola sul fuoco medio e mescolate continuamente con una frusta fino a che la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. Se volete una besciamella più liquida dovrete diminuire la dose di burro e farina; per una besciamella più densa dovrete al contrario aumentare la dose di burro e farina.

Prendete una teglia e stendete un poco di besciamella sul fondo, fate il primo strato di pasta e disponete le cime di rapa (non tutte, perchè dovete fare altri due strati).

Aggiungete un pò di pinoli sopra, la mozzarella e bagnate con la besciamella. Ricoprite con il secondo strato di pasta e ripetete l’operazione fino a terminare le lasagne e gli ingredienti, avendo curo di lasciare abbondante besciamella alla fine.

L’ultimo strato ricopritelo con la pasta, pinoli se vi sono avanzati, la besciamella e parmigiano grattugiato sopra.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti, essendo pasta fresca all’uovo si cuoce prima rispetto a quella dura. Lasciate intiepidire e servite.