Cucina

Come Preparare un Liquore Cremoso al Caffè

Eccoci giunti al venerdì, la settimana sta giungendo al termine e io vorrei lasciarvi un’idea da preparare in questi giorni di più calma, il il liquore cremoso al caffè fatto in casa …

Adoro fare in casa tutto ciò che mi è possibile, i liquori poi sono una di quelle cose che mi affascinano addirittura, dosare gli ingredienti con la massima precisione per ottenere qualcosa da poter sfoggiare con orgoglio quando si hanno ospiti.

Ingredienti per 1 litro di liquore finito
500 ml latte fresco intero
250 ml panna fresca
180 gr di zucchero
100 ml caffè ristretto amaro
125 ml alcool 95°

Procedimento [ Preparazione 15 minuti + Cottura 5 minuti ]
Preparare il caffè e unirlo al latte e allo zucchero in una pentola dal fondo spesso.
Fare sobbollire a fiamma dolce per circa 5 minuti in modo da permettere allo zucchero di sciogliersi e al latte di insaporirsi e dopo di che far raffreddare.
Una volta che il latte è completamente freddo unire la panna e l’alcol, mescolare per bene in modo da amalgamare il tutto.
Travasare in bottiglie di vetro scure con chiusura ermetica e conservare in frigorifero per massimo 1 mese.

E’ consigliabile conservare il liquore cremoso al caffè nel frigorifero in modo che non si alteri, la presenza dei latticini e il poco contenuto di alcol non permettono una lunga conservazione.

Per via della breve conservazione, infatti non è il caso di conservarlo per più di un mese, non vi consiglio di prepararne grossi quantitativi.

Se invece si vuole prolungare la conservazione a circa 2/3 mesi è possibile riporre le bottiglie di liquore in freezer, questo dipende anche dai gusti personali e da come preferito berlo.