Casa

Come Schiarire i Capelli con Rimedi Naturali

Se temete l’uso di detergenti aggressive, tinte sbagliate che contrastino troppo col vostro colore ma volete lo stesso fare qualcosa per ravvivare la vostra chioma potrete anche usare dei metodi estremamente naturali per schiarirli e dare loro un po’ di luce in più.

Miele e aceto: mettete insieme 2 tazze di aceto, una di miele biologico e un cucchiaio di olio di oliva, e uno di cannella e cardamomo in polvere. Applicate l’impacco sui capelli umidi e avvolgete la chioma in una pellicola trasparente. Rimuovetela solo al mattino seguente.

Camomilla: aggiungete 3 o 4 cucchiai di camomilla al normale shampoo. Se ripetete l’azione per ogni shampoo l’effetto sarà strepitoso, sembrerete tornati da una vacanza al mare.

Cannella: prendete un cucchiaio di balsamo applicatelo sulla chioma asciutta o umida e avvolgetela per intero in una pellicola trasparente. Lasciate in posa per qualche ore e, infine, risciacquate.

Hennè: insieme alla cannella, l’hennè ha un alto potere schiarente. Basta mescolarla con un cucchiaio di camomilla, e poi aggiungerla allo shampoo che preferiamo. Lasciate agire per almeno un’ora prima di risciacquare.

Limone: applicatelo sulla chioma e lasciate agire per qualche ora prima di procedere con lo shampoo. Attenzione però: non vi esponete al sole prima che siano passate almeno 3 ore dall’applicazione.